,

Abusivismo. Bonelli (AVS): Piantedosi sblocchi abbattimenti a Messina. Mia interrogazione

“Sarebbero centinaia, a Messina, i procedimenti contro l’abusivismo edilizio bloccati, con manufatti abusivi ancora in piedi. Questo scenario preoccupante, oltre a violare la legalità, mette a serio rischio l’assetto idrogeologico del territorio, già fragile e soggetto agli effetti del cambiamento climatico. Ho dunque presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno Piantedosi per sollecitare un’azione decisiva e immediata”.

Così, in una nota, il co-portavoce nazionale di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli, che prosegue: “Al Ministro, chiedo se è a conoscenza dei gravissimi fatti denunciati anche dal Procuratore Vicario di Messina, Dott.ssa Rosa Raffa, e se intende intervenire presso la Prefettura e il Comune di Messina per sbloccare la situazione. È fondamentale che il Governo fornisca supporto per superare gli ostacoli che impediscono l’esecuzione delle sentenze e adotti misure efficaci per prevenire l’abusivismo edilizio. In particolare, mi riferisco al caso ‘Oro Grigio’ e ‘La Residenza’, dove, nonostante le sentenze della Cassazione, le demolizioni necessarie non sono state ancora realizzate. Alcuni immobili, ormai acquisiti al patrimonio del Comune e in condizioni non idonee all’abitabilità, sono oggi illegalmente occupati: è necessario sgomberare queste strutture e attuare pienamente le disposizioni legali perché questa inaccettabile inerzia non solo va contro la legalità, ma mette a rischio la sicurezza dei cittadini e l’integrità ambientale di una zona già a rischio,” conclude Bonelli.